Monthly Archives: settembre 2017

FIFA 2018 – Niente da fare per Denuvo: crackato!!!

Sono tempi duri per Denuvo, la protezione anti-pirateria per giochi PC su cui molti publisher hanno fatto affidamento, nei tempi recenti. Gli irriducibili pirati hanno infatti crackato poche ore fa Total War: WARHAMMER II, ed a meno di ventiquattro ore dalla sua uscita ufficiale sono già riusciti a fare altrettanto anche con FIFA 18, il nuovo calcistico di casa EA Sports. In precedenza, EA aveva già dovuto affrontare un grattacapo simile con Mass Effect Andromeda, al punto che decise direttamente di rimuovere lei stessa Denuvo dal gioco. Vedremo se prenderà delle decisioni simili anche con FIFA 18.



 



Non possiamo che raccomandare ai nostri lettori di non lasciare spazio a queste pratiche illegali: il lavoro degli sviluppatori richiede investimenti molto corposi ed è fondamentale, per il bene ed il futuro della nostra industria preferita, supportarli acquistando i videogiochi originali.

La Terra di Mezzo: L’Ombra della Guerra – Ci mostra la tribù Warmonger con un nuovo trailer

Warner Bros. rivela un nuovo trailer de L’Ombra della Guerra che introduce la tribù Warmonger, annuncia Videogamer, Nel trailer possiamo vedere parecchi Orchi in guerra e molto altro. Questo trailer amplia in numero della fazioni di Orchi, tanto da aumentare la complessità e profondità di questa razza, mai tanto caratterizzata in precedenza. La Terra di Mezzo: L’Ombra della Guerra arriverà il 10 ottobre per PS4, Xbox One e PC.

Assassin’s Creed Origins – Nuovo cinematic

Ubisoft ha rilasciato oggi un nuovo cinematic trailer del suo nuovo action RPG d’avventura, annuncia Dualshockers. Stiamo parlando ovviamente di Assassin’s Creed Origins. Nel video possiamo vedere il panorama dell’Antico Egitto, setting dei questo nuovo capitolo della saga dell’assassino. Nel trailer, intitolato From Sand, non saranno mostrate scene di azione o gameplay, ma vedremo piramidi, barche, una panoramica su quello che sarà l’interessante ambientazione di questa nuova avventura. Il trailer si conclude con la frase “Dove egli finisce, egli ha inizio”, chiara allusione al fatto che Origins si piazza cronologicamente prima di ogni altro titolo nella storia del franchise.

Assassin’s Creed Origins è atteso il 27 ottobre per Xbox One, PS4 e PC

Destiny 2 – Come attivare i bottoni d’oro del Raid “IL Leviatano”

Nell’affrontare il Raid “Il Leviatano”, i giocatori di Destiny 2 avranno notato la presenza di quattro misteriosi bottoni d’oro presenti nella banchina, ovvero nella parte esterna dell’Incursione. Molti, quindi, si sono domandati quale fosse la funzionalità di questi bottoni d’oro: grazie al filmato che trovate in testata, apprendiamo che, grazie ad un lavoro di cooperazione con la propria squadra di Guardiani, è possibile attivare i bottoni in contemporanea per far illuminare una piastra all’esterno del Raid. Questo, almeno, prima dell’ultimo update del gioco, che ha cambiato alcune carte in tavola: come spiegato nel video riportato in calce, attivando tutti i bottoni (alcuni dei quali, nel frattempo, hanno cambiato disposizione), si aprirà ora semplicemente un’entrata segreta nel Leviatano.

 

Lasciandovi alla visione, ricordiamo che Destiny 2 è disponibile per PS4 e Xbox One, mentre arriverà su PC il 24 ottobre.

Call of Duty WWII – In ricordo della Seconda Guerra Mondiale per le nuove generazioni

L’attualità dei tempi recenti, negli Stati Uniti, ci ha mostrato alcune manifestazioni in cui hanno trovato ampio spazio alcune frange di gruppi neonazisti—impossibile non ricordare la tragedia di Charlottesville dello scorso agosto. Per questo motivo, qualcuno si stava domandando se l’idea alla base di Call of Duty: WWII non fosse proprio quella di andare in contrasto con l’attuale evoluzione politica USA. La domanda è arrivata fino alle orecchie di Michael Condrey, co-fondatore di Sledgehammer, e di Glen Schofield, suo parigrado. A quanto pare, il contesto statunitense attuale non è stato di ispirazione per gli autori del gioco—ma l’importanza della memoria storica, quella sì.

«No, non penso che il clima politico attuale ci abbia ispirato o abbia influenzato il nostro gioco o il nostro messaggio. Abbiamo fatto cominciare i lavori da molto prima, la nostra base è sempre la stessa: raccontare la storia di cameratismo ed eroismo in un importante momento storico della specie umana» ha spiegato Condrey. L’idea è, insomma, quella di aiutare anche le nuove generazioni ad avere memoria della Seconda Guerra Mondiale e del dramma dell’Olocausto, nella speranza che proprio la memoria possa essere sufficiente ad impedire che la nostra specie ricada negli stessi errori.



«Credo che ci occupiamo di un argomento molto importante ancora oggi, così come lo era tre anni fa quando cominciammo a lavorarci. Questo gioco vuole raccontare la Storia, per fare in modo che non si ripeta, questa è la cosa importante. Vogliamo raccontare la Storia, perché le persone che vi hanno preso parte, che sono state lì a combattere per noi, non possono più farlo. Questo è davvero importante» ha aggiunto Condrey.



«Non possiamo lasciare che la Seconda Guerra Mondiale svanisca. Si tratta di un momento troppo importante, fondamentale, per la Storia umana, perché possiamo lasciarlo scomparire come ad esempio è accaduto con la Guerra ispano-americana. Per noi si tratta di qualcosa di davvero importante, che ha reso Call of Duty: WWII il gioco più profondo e più significativo a cui abbia mai potuto lavorare. Ho lavorato a tantissimi giochi di cui sono fiero, molti mi hanno dato gioia ed entusiasmo, ma nessuno di loro aveva su di sé il peso storico e il significato di questo. Per me, è una cosa davvero appagante.»

Vi ricordiamo che Call of Duty: WWII ci farà rivivere la Seconda Guerra Mondiale a partire dal prossimo 3 novembre, quando arriverà sugli scaffali per PC, PS4 e Xbox One.

Ghost Recon Wildlands – Il PvP arriverà il 10 Ottobre

Ubisoft Paris fa sapere che l’attesa modalità PvP di Ghost Recon Wildlands verrà introdotta il 10 Ottobre. Dopo l’ultimo fine settimana di open beta la Ghost War consentirà agli utenti di cimentarsi in scontri multiplayer 4 contro 4. Lo sparatutto open world cooperativo, nonostante il grande successo di vendite, ancora non aveva dato modo agli utenti di scontrarsi competitivamente. Ora la Ghost War consentirà a questi ultimi di darsi battaglia in partite deathmatch a team. Due squadre di quattro giocatori si scontreranno utilizzando un vasto assortimento di personaggi; dodici per l’esattezza. Queste classi andranno a ricadere in tre categorie: assalto supporto e tiratori. Con l’annuncio è stato pubblicato un trailer che mostra tre di queste classi: Assassin, Sentinel e Diversionist, per l’appunto.



ranno altre opzioni di personalizzazione per i giocatori che potranno adattarle al meglio al proprio stile di gioco. I giocatori avranno otto mappe a disposizione inizialmente. Questo numero salirà in futuro visto che gli sviluppatori hanno già annunciato che sono previste nuove mappe, classi e persino nuove modalità. La Ghost War verrà aggiunta gratuitamente al titolo per tutti i possessori a partire dal 10 Ottobre. Ricordiamo che Ghost Recon Wildlands è disponibile per Pc, Xbox One e Playstation 4.

Yakuza Kiwami 2 – Nuovo Trailer esteso

SEGA ha pubblicato oggi il trailer esteso di Yakuza Kiwami 2: mostrato originariamente al Tokyo Game Show 2017, questo nuovo video include alcune sequenze aggiuntive, inoltre è stato reso disponibile anche un filmato di gameplay inedito. Il remake di Yakuza 2 è sviluppato con lo stesso engine di Yakuza 6 The Song of Life e include il capitolo aggiuntivo Truth of Majima Goro, oltre a numerose migliorie tecniche e un nuovo doppiaggio.


Yakuza Kiwami 2 è atteso per il 7 dicembre in Giappone, in esclusiva su PlayStation 4, nessuna conferma al momento riguardo il possibile arrivo dl gioco in Occidente.

God of War – Il nuovo trailer si focalizza sul Fire Troll

God of War è, sicuramente, uno dei titoli più attesi dai possessori di PlayStation 4, la nuova avventura targata Santa Monica Studios porterà con sé diverse novità, a cominciare da un “nuovo Kratos” che si troverà di fronte divinità, miti e creature molto diverse rispetto al passato. Proprio per questo motivo, il team di sviluppo ha deciso di pubblicare una serie di video che ci mostrano quello che dovremo aspettarci da questo nuovo God of War. Nella giornata di ieri, vi abbiamo proposto il trailer incentrato sui Draugr, oggi, come riportato da Dualshockers, il nuovo filmato è dedicato alla gigantesca creatura già vista durante la presentazione allo scorso E3, il Fire Troll.

Vi segnaliamo, inoltre, che la creatura sarà dotata di una grande forza e utilizzerà rocce come armi, il Fire Troll sarà in grado di causare molti danni all’ambiente circostante e a chiunque si presenterà di fronte a lui:

Star Wars Battlefront 2 – Gli sviluppatori ci parlano dei combattimenti con la spada laser

I fan di Star Wars Battlefront 2 dovranno attendere ancora un po’ di tempo prima di mettere mano sulla versione finale del nuovo episodio della serie, come saprete, infatti, dal 6 al 9 ottobre è prevista la fase open beta per PC che vi consentirà di testare il titolo. Nonostante i parecchi giorni che ci separano dal lancio di Star Wars Battlefront 2, i giocatori saranno felici di sapere che gli sviluppatori apporteranno miglioramenti ai combattimenti con la spada laser.




Come segnalato da Segmentnext, il gioco offrirà una grande quantità di combattimenti, in “modalità sparatutto” e con la celebre spada laser, ma i fan si sono chiesti se le battaglie con la spada saranno all’altezza, poiché furono molto criticate nel primo capitolo. A tal proposito è intervenuto il designer Guillaume Mroz, il quale ha spiegato che il team è al lavoro per rendere scontri di questo tipo più agili e reattivi implementando un sistema di combattimento che includerà schivate e parate.

Destiny 2alla scoperta dell’inventario e della posizione di Xur

Come ogni weekend è tempo di novità per i Guardiani di Destiny 2  dato che è tempo di novità per Xur, l’Agente dei Nove che puntualmente propone nuovi oggetti esotici da acquistare. Questa settimana il mercante di Destiny 2 si trova all’interno di una grotta su Io e potrete raggiungerlo dalla zona “Afflizione del Gigante” procedendo verso la base e poi verso nord ovest.


Ecco l’inventario completo riportato da VG247.it:

  • Amante del rischio: mitraglietta esotica – 29 frammenti
  • Maniche elettrotruccate: guanti lunghi esotici per cacciatore – 23 frammenti
  • Cuore del sacro fuoco: corazza torace per Titano esotica – 23 frammenti
  • Passi Trasversivi: armatura per gambe esotica per Stregone – 23 frammenti

 

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi