Monthly Archives: marzo 2018

God of War – Livelli di difficoltà cambiano i nemici e i loro schemi di attacco

Manca pochissimo per giocare a God of War, la nuova fatica di Sony Santa Monica, ma nel frattempo continuano a emergere informazioni sul gioco. L’ultima, davvero interessante, proviene da un articolo di Glixel, in cui tra i vari aspetti del gioco, viene trattata anche la gestione della difficoltà. La campagna sarà giocabile a quattro livelli di difficoltà differenti, inclusi uno che permetterà semplicemente di godersi la storia, così da non frustrare i giocatori meno bravi; e uno così intenso che avrà uno slot di salvataggio a parte perché pensato espressamente per i giocatori hardcore e perché non modificabile a partita avviata.


I livelli di difficoltà più alti non vedranno solo un aumento algoritmico della sfida, ossia i nemici non solo saranno più resistenti e numerosi, ma cambieranno. In che senso? Principalmente avranno schemi d’attacco diversi e più complicati da contrastare. In questo modo la rigiocabilità sarà garantita e i giocatori troveranno sfide davvero inedite diventando più bravi.

I quattro livelli di difficoltà, sono, in ordine di sfida:

  • Give Me A Story
  • Give Me A Balanced Experience
  • Give Me A Challenge
  • Give Me God Of War

La Russia minaccia Telegram – O le darà l’accesso alle chiavi di crittografia o l’app sarà bloccata

Mentre impazza il caso politico su Facebook, ci sono grattacapi anche per Telegram, finito da qualche tempo nel mirino del Federal Security Service locale. Quest’ultimo ha preteso le chiavi di crittografia necessarie per accedere ai dati e alle conversazioni degli utenti presenti nell’app di instant messaging, ritenendo queste informazioni importanti per la lotta al terrorismo. Proprio nel 2016, la Russia aveva diramato nuove normative per la lotta al terrorismo, contattando le app di messaggistica per chiedere loro l’accesso ai dati. Telegram si era già rifiutato, ottenendo una multa dal valore di $14.000. La questione, però, non si è fermata e nelle scorse ore il Giudice della Corta Suprema, Alla Nazarova, ha dato ragione alle richieste dell’FSB.


Telegram ha deciso di ricorrere ad un ulteriore grado di giudizio, pur sapendo che in caso di conferma della decisione (e di rifiuto di concedere i dati) rischia un’ulteriore salata multa e, oltretutto, la chiusura del servizio nella stessa Russia, che costituisce uno dei suoi maggiori bacini di utenza. Ramil Akhmetgaliev, legale di Telegram nella causa, non accetta compromessi: «l’argomentazione dell’FSB, che ritiene che le chiavi di crittografia non possano essere considerate informazioni private protette dalla Costituzione è subdola. È come se dicessimo, ‘ho la password per accedere alla tua mail, ma non controllo la tua mail, ho solo la possibilità di farlo.’»


Hitman – Ora potete scaricare e giocare l’episodio Sapienza gratis

IO Interactive ha lanciato il Pacchetto primaverile del suo HITMAN, che vi consente di giocare gratis l’apprezzato Episodio 2 del gioco, ambientato nello scenario italiano immaginario di Sapienza. Abbiamo ribadito più volte, nelle nostre recensioni, di come proprio l’ambientazione di Sapienza sia il punto più alto del videogioco firmato dalla software house danese, quindi vi raccomandiamo di scaricare questo pacchetto se volete provare il gioco.


Il pacchetto include

  • 3 missioni della campagna, comprensive di tutti i filmati.
  • 12 contratti Escalation
  • Oltre 120 sfide
  • 24 trofei.


Inoltre, in caso doveste decidere di passare all’acquisto del gioco completo, i vostri salvataggi saranno mantenuti.

Overwatch – Brigitte Lindholm disponibile

Finalmente ci siamo: dopo un breve periodo nella Regione di Test Pubblico, Brigitte Lindholm, nuova eroina di Overwatch, è entrata oggi a far parte del roster di personaggi del celebre sparatutto di Blizzard Entertainment.  Per poter giocare con il personaggio vi basterà scaricare l’aggiornamento dedicato.  Specializzata in armature, Brigitte può lanciare dei Moduli Riparatori per curare i suoi compagni o curare automaticamente quelli vicini quando infligge danni ai nemici con la sua mazza. Ulteriori dettagli sul personaggio sono disponibili sul sito ufficiale di Blizzard.
 

 

Fortnite – Un errore critico posticipa la pubblicazione della patch 3.3, per oggi

Il prossimo aggiornamento (la versione 3.3) di Fortnite è stato posticipato e, al momento, non è stata annunciata alcuna nuova data di rilascio. Sulla pagina ufficiale di Twitter di Fortnite è stato pubblicato un annuncio in cui il team di sviluppo ha dichiarato di aver rilevato un problema critico che impediva loro di rilasciare l’aggiornamento originariamente programmato proprio per oggi. Molti erano in attesa dell’aggiornamento della versione 3.3 poiché ci si attendeva l’arrivo di diversi nuovi elementi in game e alcune nuove modifiche. Diversi oggetti precedentemente annunciati, come l’esplosivo C4 e i Lama, dovrebbero essere inseriti nel gioco una volta che l’aggiornamento potrà esser pubblicato.




Il team di Fortnite ha anche annunciato che la modalità a tempo limitato ‘Teams of 20’ verrà rimosso dopo la patch. Anche la granata fumogena dovrebbe essere rimossa dalla Battle Royale, mentre il Jetpack precedentemente annunciato non verrà al momento inserito a causa di “difetti di progettazione”. Non ci resta che continuare a monitorare i canali ufficiali per sapere di più su una eventuale, nuova finestra di lancio per l’aggiornamento in questione. Conoscendo comunque la velocità con cui Epic Games lavora per apportare costanti aggiornamenti alla propria creatura, non c’è motivo di credere che la patch 3.3 ritarderà ancora a lungo.

Jurassic World Evolution – Data annnunciata, esce il 12 giugno 2018

Non abbiamo fatto in tempo a riportare l’annuncio che Jeff Goldblum interpreterà il ruolo del Dr. Ian Malcolm in Jurassic World: Evolution, che ecco Frontier annunciarne la data d’uscita: il 12 giugno 2018 per tutte le piattaforme, ossia PC, Xbox One e PlayStation 4. In realtà l’annuncio di Frontier è stato fatto nel corso di un evento privato negli studi di Universal, ma, come potete vedere nel Tweet sottostante, la foto con la data d’uscita è subito emersa online. Per il resto non ci sono nuove informazioni sul gameplay o su quelli che saranno i contenuti.





Microsoft – Fissata la data della sua conferenza all’E3 2018

Microsoft ha annunciato la data della sua conferenza all’E3 2018. Si terrà domenica 10 giugno 2018 alle ore 1:00 p.m. PT (le 22:00 in Italia). Si tratta del secondo anno di fila che Microsoft tiene la sua conferenza di domenica. L’E3 2018 si terrà dal 12 al 14 giugno, sempre a Los Angeles. Le altre conferenze annunciate per l’E3 di quest’anno sono quella di Bethesda, che si terrà il 10 giugno alle ore 6.30pm PT (alle 3.30 a.m. dell’11 giugno in Italia), e l’EA Play, che si aprirà il 9 giugno e si chiuderà l’11 giugno. Nintendo e Sony devono ancora far sapere i loro piani. Ci aspettiamo anche che Ubisoft tenga una sua conferenza, come ogni anno.


Trapelata per errore ma confermata la SEGA Genesis Collection per PS4, Xbox One e PC

Sega ha confermato l’esistenza della collection con un Tweet, che trovate in fondo alla notizia. Trapelata per sbaglio la SEGA Genesis Collection per PlayStation 4, Xbox One e PC. Si tratta di una compilation con più di cinquanta giochi della vecchia console a 16-bit di SEGA, prevista per il 29 maggio. In realtà su PC dovrebbe trattarsi solo di un aggiornamento, visto che su Steam è già possibile acquistare da tempo la raccolta SEGA Mega Drive and Genesis Classics. Comunque in merito non è trapelato nulla, quindi staremo a vedere al momento dell’annuncio ufficiale.  Non si conoscono nemmeno quali saranno i giochi inclusi, anche se guardando l’artwork pubblicato per sbaglio sul sito press di SEGA è facile intuire che saranno presenti Altered Beast, i Sonic, Gunstar Heroes, Altered Beast, Ristar, Golden Axe, gli Street of Rage, Shadow Dancer e altri. 


A conferma del progetto online era apparso anche un video, ora rimosso, in cui si vedeva la cameretta 3D che fa da hub per i vari giochi. Dovrebbe trattarsi della stessa, o di una molto simile, a quella già disponibile su Steam. 

Dal video si è ricavata la presenza dei seguenti giochi:

  • Alex Kidd in the Enchanted Castle
  • Alien Soldier
  • Altered Beast
  • Beyond Oasis
  • Bio-Hazard Battle
  • Bonanza Bros.
  • Columns
  • Columns II
  • Comix Zone
  • Crack Down
  • Decap Attack
  • Dr. Robotnik’s Mean Bean Machine
  • Dynamite Headdy
  • Ecco the Dolphin
  • Ecco: The Tides of Time
  • Ecco Jr.
  • ESWAT: City Under Siege
  • Eternal Champions
  • Fatal Labyrinth
  • Flicky
  • Gain Ground
  • Galaxy Force II
  • Golden Axe
  • Golden Axe II
  • Golden Axe III
  • Gunstar Heroes
  • Kid Chameleon
  • Landstalker: The Treasures of King Nole
  • Light Crusader
  • Phantasy Star II
  • Phantasy Star III: Generations of Doom
  • Phantasy Star IV: The End of the Millennium
  • Ristar
  • Shadow Danger
  • Shining Force
  • Shining Force II
  • Shining in the Darkness
  • Shinobi III: Return of the Ninja Master
  • Sonic the Hedgehog
  • Sonic the Hedgehog 2
  • Sonic 3D Blast
  • Sonic Spinball
  • Space Harrier II
  • Streets of Rage
  • Streets of Rage II
  • Streets of Rage 3
  • Super Thunder Blade
  • Sword of Vermillion
  • Vectorman
  • Vectorman 2
  • Virtua Fighter 2
  • Wonder Boy III: Monster Lair
  • Wonder Boy in Monster World

 

Far Cry 5 – Migliore qualità dell’immagine su PS4 Pro e Xbox One X

In arrivo il 27 marzo su PC, PlayStation 4 e Xbox One, Far Cry 5 includerà due differenti modalità di visualizzazione su PS4 Pro e Xbox One X: la prima andrà a privilegiare la risoluzione, tendendo ai 4K reali; la seconda si concentrerà invece sulla qualità dell’immagine e dunque degli effetti.



A rivelare la presenza di tale feature è stata un’immagine comparsa in rete e catturata su PlayStation 4 Pro, ma la mossa di Ubisoft non è affatto una novità: diversi altri titoli offrono un’opzione di questo genere, incluso il recente La Terra di Mezzo: L’Ombra della Guerra.

Call of Duty: WWII – Arriva La Festa di San Patrizio con l’Operazione Trifoglio Celtico

In attesa della presentazione ufficiale di Call of Duty: Black Ops 4, che si terrà il 17 maggio, Activision ha deciso di celebrare la Festa di San Patrizio in Call of Duty: WWII dando il via all’Operazione Trifoglio Celtico.

 

Inizia oggi l’evento in game di Call of Duty: WWII che celebra la festa di San Patrizio, Operazione: Trifoglio Celtico. Da oggi fino al 3 aprile, tutti gli ambienti di Call of Duty: WWII saranno a tema San Patrizio, una nuova playlist Multiplayer, due Collezioni esclusive e nuovi Ordini e Contratti che permettono di ottenere oggetti e armi speciali.

Shipment 1944
Shipment 1944 è la nuova mappa Multiplayer gratuita disponibile in Call of Duty: WWII, con accesso anticipato oggi per i possessori del Season Pass. La mappa sarà poi disponibile per tutti, sempre gratuitamente, dal 16 marzo.

Leprechaun Hunt Moshpit
Ora le modalità Deathmatch, Postazione, Uccisione Confermata e Dominio hanno un contenuto speciale: un leprecano zombie, ma molto svelto nei movimenti, nascosto in ogni mappa. I giocatori che elimineranno il piccolo gnomo riceveranno qualcosa di meglio che una pentola piena d’oro – la loro Scorestreak sarà carica e pronta all’uso.

Questa modalità sarà disponibile nei match pubblici della playlist, durante l’evento Operazione: Trifoglio Celtico e permetterà di ricevere doppi punti esperienza dalle 19.00 del 16 marzo alle 19.00 del 19 marzo.


Nuove armi ed equipaggiamenti
I giocatori avranno a disposizione nuovi equipaggiamenti a tema San Patrizio, inclusi uniformi, caschi, mimetiche per le armi e molto altro, tutti disponibili esclusivamente durante l’evento Operazione: Trifoglio Celtico.

Oltre al nuovo equipaggiamento, in Operazione: Trifoglio Celtico sono disponibili due armi nuove di zecca: la mitragliatrice M-38 e la mitraglietta leggera MG 81. Entrambe avranno delle varianti specifiche per la Festa di San Patrizio, disponibili esclusivamente durante l’evento in game, mentre tutte le altre varianti saranno invece disponibili anche in seguito.

Altri aggiornamenti importanti
Oggi è anche il giorno di un importante aggiornamento per Call of Duty: WWII, con nuovi oggetti, nuovi portafortuna e mirini. Sledgehammer Games ha inoltre apportato diversi aggiornamenti al sistema di ricompense in game.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi