Playerunknown’s Battlegrounds – Piu velocità e maggiori danni del campo elettrico

Se vi fosse mai capitato di giocare una partita a Playerunknown’s Battlegrounds, saprete che uno degli elementi fondamentali del gioco è il campo elettrico, la “Blue Zone”, che nel corso di un match avanza progressivamente costringendo i giocatori a concentrarsi in una ristretta porzione della mappa. Fin dal lancio di PUBG gli sviluppatori non avevano mai modificato le statistiche della Blue Zone, come il danno che infligge, la velocità con cui stringe il suo cappio attorno al collo dei partecipanti o il minuto di gioco nel quale comincia ad avanzare. Con l’ultima patch per PC, già anticipata con la sua implementazione nel test tecnico del gioco, una mole di cambiamenti vengono infine applicati al funzionamento di questo campo elettrico. Come riporta VG24/7 la Blue Zone comincerà la sua corsa in anticipo, ma avrà una velocità ridotta. È stato inoltre aumentato il danno del settimo, ottavo e nono ciclo del campo elettrico, il che significa che se vi troverete nel suo raggio in quella specifica parte della partita, la vostra barra della salute si estinguerà ben prima del solito.



Altre modifiche riguardano lo spawn della zona sicura, che d’ora in poi avrà il 30% di possibilità in meno di appare ai margini di quella precedente, e la mappa Miramar, che subisce numerose correzioni. Ad esempio, sono state aggiunte numerose località nel nord della mappa ed è aumentato il numero di veicoli che potremo trovare.

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi